Icon group

Sei socio di Banca Etica?

Allora entra anche tu in Soci in Rete! Compila questo modulo, è facile e ti permette di entrare nel nostro circuito della nuova economia

Inizia a vendere

Capraia – Selvaggia e incontaminata

Prezzo originale: 475 euro
Prezzo scontato: 451 euro
ViandantiSì Scaduto il 20 Aprile 2020 Altre offerte di questo Socio

Programma di 4 giorni:

I giorno: arrivo sull’ Isola con il traghetto in partenza dal Porto Mediceo di Livorno delle 13,45 con arrivo per le 16.30 circa. Sistemazione nelle camere dell’Hotel Saracino, in posizione panoramica vicino ai piedi della Fortezza San Giorgio. Presentazione del seminario ed elementi introduttivo, cena in hotel e, a seguire, breve escursione post-cena al Belvedere, per vedere le stelle ed ascoltare le berte. Primo incontro con lo spirito dell’isola.
II giorno: colazione, incontro di lavoro comune teorico, pausa pranzo (libera) e nel pomeriggio escursione sul campo con osservazioni della natura, esercizi ed esperienze. Cena presso locale tipico con pesce pescato fresco e cucinato con passione. Al ritorno passeggiata per esplorare una parte dell’isola che fino a metà degli anni  ’80 era interdetta al pubblico in quanto ex-colonia penale. Pernottamento.
III giorno: colazione, incontro di lavoro sul campo, pausa pranzo (libero), pomeriggio con osservazioni della natura, esercizi ed esperienze, cena e pernottamento.
IV giorno: colazione,  momento artistico di pittura eterica con acquarelli; ultima escursione in natura oppure, se tutti d’accordo e in base alle condizione del mare, escursione dell’isola in barca. Partenza con il traghetto delle 17,45 per Livorno con arrivo previsto per le 20,30.
 

Il pacchetto comprende:

  • 3 pernottamenti con colazione in camera doppia presso l’Hotel “Il Saracino”
  • 3 cene 
  • costo di relatore e guida naturalistica dott. Armando Gariboldi durante tutto il soggiorno, incluse tutte le spese inerenti al corso.
  • assicurazione medico-bagagli

Il pacchetto non comprende:

  • traghetto da e per Capraia
  • pranzi al sacco
  • tutto quanto non espressamente indicato nella voce “Il pacchetto comprende”

Scopri, con la nostra guida naturalistica Armando Gariboldi,  la piccola Capraia, dove il tempo scorre secondo ritmi antichi e dove la lassa degli abitanti dona a chiunque un grande senso di pace. Una vacanza che si trasforma in un viaggio nel tempo, nel Mediterraneo com’era. Parola d’ordine: aver voglia di camminare per esplorare e riconoscere  nella natura le sue più sottili e intime forme.  Si cammina soprattutto per esplorare l’interno, calcando per lo più i sentieri tracciati e pavimentati dei carcerati della colonia penale che fu.  Il periodo scelto vedrà l’isola al suo massimo splendore e le forze della primavera saranno percepibili dai nostri sensi.

Il breve ma intenso corso che verrà proposto vuole proporre un lavoro di potenziamento sensoriale al fine di imparare a percepire, riconoscere e interpretare le varie forme naturali per scoprire le loro risonanze con il Cosmo.   Strumenti interpretativi utili per proseguire in futuro ed autonomamente un particolare cammino di conoscenza, a cavallo tra scienza, conoscenza e spiritualità.

“Ci sono più cose in Cielo e in Terra, Orazio, di quante ne sogni la tua filosofia”. Così parlava Amleto nella famosa tragedia shakespiriana, sottolineando l’esistenza e l’importanza della “Terra di mezzo”, non esplorabile con i senso ordinari ma che caratterizza, spesso in modo molto sottile ma comunque in maniera evidente per chi sa leggere e riconoscere, la realtà del nostro Mondo a cui quasi sempre discendono le manifestazioni nel sensibile.

Tutte le scuole spirituali, le religioni e l’arte riconoscono da sempre questa dimensione, che oggi anche la Scienza, soprattutto attraverso la Fisica quantistica e la Psicologia, sta esplorando in maniera sempre più convincente.

Anche l’Ecologia, soprattutto tramite le discipline che si occupano di conservazione della Natura, comincia a chiedersi se sia possibile una vera Ecologia ignorando la dimensione metafisica-spirituale del mondo naturale.

Il corso proposto, giunto alla quarta edizione, vuole affrontare proprio queste tematiche, con un approccio razionale scientifico ma aperto alla creatività, alla poesia e …. all’impossibile. E la scelta di un luogo come l’Isola di Capraia, tra le meglio conservate nel nostro Paese e dove lo Spirito del Luogo si può percepire ancora in maniera evidente, è il sito ideale per questo tipo di lavoro. Oltre a fornire le informazioni più recenti nel campo della Fisica in relazione proprio al mondo dell’invisibile (antimateria, energia e materia oscura, ecc) e a raccogliere interessanti notizie che su queste questioni provengono soprattutto dall’Antroposofia di Rudolf Steiner e da varie tradizioni esoteriche occidentali, verrà svolto un inedito lavoro sul potenziamento sensoriale e  sull’ autoconsapevolezza al fine di imparare a percepire, riconoscere ed interpretare le varie forme naturali per scoprire le loro risonanze con il Costo e il rapporto con la Vita manifesta.

Quest’anno, anche per differenziarci dai programmi degli anni scorsi ma in diretta continuità con quanto svolto in essi, faremo un lavoro specifico sulla conoscenza dei 12 sensi dell’Uomo ed in particolare sui suoi sensi “sottili” sempre in una logica di rapporto con il mondo spirituale e di percezione della Natura. Ciò in particolare al fine di sviluppare sempre maggiore consapevolezza del nostro legale con il Tutto, ovvero di come tutti gli essere viventi siano connessi tra loro e lo siano con l’intero Pianeta.

Escursioni giornaliere nella stupenda natura dell’isola e una logistica sobria ma accogliente (con ottime cene!) permetteranno ai partecipanti di apprendere conoscenze e strumenti interpretativi utili anche per proseguire in tufuto ed autonomamente questo particolare cammino di conoscenza, a cavallo tra scienza, coscienza e spiritualità.

Relatore e conduttore: Dott. Armando Gariboldi, naturalista e giornalista scientifico, ricercatore spirituale.

Laureato in Scienza Naturali, si è sempre occupato di conservazione della natura (è stato anche Direttore Generale della Lipu) e divulgatore ambientale. Naturalista e agrotecnico, è il fondatore dello Studio EcoCentro di Pavia. Giornalista pubblicista iscritto all’UGIS-Unione Italiana Giornalisti Scientifici. Ha pubblicato 15 libri e circa 400 articoli, collaborando con le principali riviste del settore e tenendo rubriche pluriennali su Airone e La Rivista della Natura. Dall’inizio degli anni ’90 ha iniziato ad approfondire gli aspetti legati alla spiritualità della natura secondo un approccio olistico integrato che utilizza soprattutto le conoscenze della tradizione occidentale, vagliate sempre dalla logica, dal buon senso e dalla critica costruttiva.

Variazione del programma saranno sempre possibili in base all’andamento del corso ed alle richieste dei partecipanti.

Il corso prevede un numero massimo di 15 persone e un numero minimo di 10, per cui consigliamo a chi è interessato compilare senza impegno il modulo di prenotazione.

Attrezzatura consigliata: scarponcini da trekking, binocolo, giacca a vento e abbigliamento comodo, zainetto, torcia, pennello (medio-grane a punta) e colori ad acquerello.

Se raggiungete il porto di Livorno in macchina potete lasciarla al posteggio del Porto Mediceo – cell 338 8969912 (per prenotazioni). La biglietteria Toremar la troverete al Porto Mediceo davanti al traghetto (0586 896113) www.toremar.it (ad oggi gli orari definitivi non sono ancora stati fissati)

Newsletter

Ricevi in anteprima le nuove offerte. Iscriviti alla newsletter.

Ai sensi dell’art. 13 del Regolamento (UE) 2016/679 (GDPR), ti informiamo che i tuoi dati personali, da te liberamente forniti, saranno trattati da Banca Popolare Etica Società cooperativa per azioni, Padova, Via N. Tommaseo, 7 Titolare del trattamento, per le seguenti finalità: (I) registrazione al sito e corretto utilizzo dei servizi correlati; (II) iscrizione alla newsletter informative della Banca. Ti ricordiamo che per dar seguito alla tua richiesta relativa ai trattamenti (II) precedentemente indicati, è necessario esprimere il tuo consenso. Ti ricordiamo che avrai sempre la possibilità di revocare il consenso a tale iscrizione cliccando sull'apposito link presente in ogni newsletter. Il conferimento dei tuoi dati personali è libero tuttavia il mancato conferimento degli stessi non ci permetterà di iscriverti alla nostra newsletter. Se decidi di fornirci i tuoi dati, ti informiamo che questi saranno trattati da personale autorizzato dal Titolare del trattamento e saranno conservati esclusivamente per il tempo necessario ad adempiere alla finalità indicata (salvo diversi obblighi di legge). In nessun caso i tuoi dati saranno diffusi, ma ti informiamo che potranno essere comunicati a terzi soggetti che svolgono, per conto di Banca Etica, specifici servizi volti a garantire il corretto perseguimento della citata finalità. Ti ricordiamo infine che, ai sensi degli articoli 15 e ss. del GDPR, hai diritto di ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati che ti riguardano, di ottenere l’indicazione dell’origine e delle finalità e modalità del trattamento, l’aggiornamento, la rettificazione, l’integrazione dei dati nonché la cancellazione dei dati trattati in violazione di legge o qualora sussista uno dei motivi specificati dall’articolo 17 del GDPR. Per esercitare tali diritti puoi inoltrare richiesta scritta al Responsabile per la Protezione dei dati (Data Protection Officer): DPO@bancaetica.com.

Apri un conto

L'unico conto corrente completo e con una garanzia unica: quella di sapere che i tuoi soldi vengono impiegati per la nuova economia.

Scopri di più