Icon group

Sei socio di Banca Etica?

Allora entra anche tu in Soci in Rete! Compila questo modulo, è facile e ti permette di entrare nel nostro circuito della nuova economia

Inizia a vendere
Artigianato, Arte e Musica, Edizioni e Media

Lois Anvidalfarei, Viandanti. bronzi, a 23 €

Prezzo originale: 25 euro
Prezzo scontato: 23 euro
Fondazione CastelPergine Onlus Scade il 31 Dicembre 2020 Acquista sul sito del Socio

Viandanti

Tutte le opere di Lois Anvidalfarei sono il risultato di una ricerca radicale sulla corporeità umana, sono solo ed esclusivamente figure nude e potenti che portano il peso di una fisicità tormentata, sconvolgenti proprio per il loro eccesso di umanità. Questo umano, troppo umano, modificando il senso dell’espressione di Nietzsche, non indica l’orizzonte da oltrepassare comune a tutti gli uomini, ma l’insuperabile condizione di finitudine che accomuna tutta l’umanità, il suo stato creaturale e il suo dramma esistenziale. Sono figure viandanti che ostentano l’uomo in cammino sulla terra, “viator”, pellegrino ed errante, riecheggiando una profonda concezione religiosa ebraica e cristiana di origine gnostica che riaffiora nell’arte, soprattutto nel romanticismo e nell’espressionismo, nella letteratura e nella filosofia contemporanea.

Al Castello di Pergine i corpi viandanti di Anvidalfarei sostano nelle diverse stazioni della mostra: esibiscono per nostro scandalo l’umanità torturata e offesa o riposano – molte volte appaiono esausti e abbandonati a un sonno agitato – come ospiti provvisori rinserrati nella propria pena e appesantiti dalla propria “ombra”, il fardello del loro errare. Non ci guardano, i loro occhi sono sempre chiusi: la loro solitudine provoca la nostra interrogazione.

L’arte di Anvidalfarei, che si misura da sempre con la condizione umana, cerca per mezzo dei suoi corpi di bronzo il dialogo con le misure umane del Castello di Pergine, con le sue dimensioni architettoniche e storico-temporali. Si tratta di torri, mura, portali, nicchie, recinti, rialzi, passaggi, anditi, scale, corti, ruderi, cappelle, prigioni, tutti elementi che sono allo stesso tempo funzioni e simboli: di abitazione e di potere, di difesa e di dominio, di rifugio e di transito, funzioni e simboli mutevoli nel corso dei secoli, le cui tracce permangono e vanno riconosciute e capite.

Queste sculture si rivolgono a noi dispiegando esemplarmente il paradigma della condizione umana: corpi maschili e femminili sempre nudi – la loro nudità è il segno universale dell’umanità nella sua essenza – raramente in piedi, quasi sempre caduti e giacenti in terra, rannicchiati, contorti, accovacciati, inginocchiati, ingabbiati, smembrati e appesi, sospesi e fluttuanti pur nel loro ingombrante peso, ridotti alla sola testa con mani senza braccia.

Prezzo originale: 25 euro

Lois Anvidalfarei, Viandanti. bronzi, volume-catalogo con testo critico di Alessandro Nerofonte Fontanari, Publistampa, Fondazione CastelPergine Onlus
pagine 144 / formato 230×280 mm / confezione brossura a filo

N.B: Concordare con il socio eventuali ordini collettivi o spese di spedizione.

Commenta l'offerta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Newsletter

Ricevi in anteprima le nuove offerte. Iscriviti alla newsletter.

Ai sensi dell’art. 13 del Regolamento (UE) 2016/679 (GDPR), ti informiamo che i tuoi dati personali, da te liberamente forniti, saranno trattati da Banca Popolare Etica Società cooperativa per azioni, Padova, Via N. Tommaseo, 7 Titolare del trattamento, per le seguenti finalità: (I) registrazione al sito e corretto utilizzo dei servizi correlati; (II) iscrizione alla newsletter informative della Banca. Ti ricordiamo che per dar seguito alla tua richiesta relativa ai trattamenti (II) precedentemente indicati, è necessario esprimere il tuo consenso. Ti ricordiamo che avrai sempre la possibilità di revocare il consenso a tale iscrizione cliccando sull'apposito link presente in ogni newsletter. Il conferimento dei tuoi dati personali è libero tuttavia il mancato conferimento degli stessi non ci permetterà di iscriverti alla nostra newsletter. Se decidi di fornirci i tuoi dati, ti informiamo che questi saranno trattati da personale autorizzato dal Titolare del trattamento e saranno conservati esclusivamente per il tempo necessario ad adempiere alla finalità indicata (salvo diversi obblighi di legge). In nessun caso i tuoi dati saranno diffusi, ma ti informiamo che potranno essere comunicati a terzi soggetti che svolgono, per conto di Banca Etica, specifici servizi volti a garantire il corretto perseguimento della citata finalità. Ti ricordiamo infine che, ai sensi degli articoli 15 e ss. del GDPR, hai diritto di ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati che ti riguardano, di ottenere l’indicazione dell’origine e delle finalità e modalità del trattamento, l’aggiornamento, la rettificazione, l’integrazione dei dati nonché la cancellazione dei dati trattati in violazione di legge o qualora sussista uno dei motivi specificati dall’articolo 17 del GDPR. Per esercitare tali diritti puoi inoltrare richiesta scritta al Responsabile per la Protezione dei dati (Data Protection Officer): DPO@bancaetica.com.

Apri un conto

L'unico conto corrente completo e con una garanzia unica: quella di sapere che i tuoi soldi vengono impiegati per la nuova economia.

Scopri di più