Icon group

Sei socio di Banca Etica?

Allora entra anche tu in Soci in Rete! Compila questo modulo, è facile e ti permette di entrare nel nostro circuito della nuova economia

Inizia a vendere
Ecologici, Formazione

Corso online “IL CLIMA CAMBIA… ANCH’IO!” Ri-progettiamoci la vita con la permacultura per divenire il cambiamento che vorremmo nel mondo

Gloria Gelmi Scade il 10 Dicembre 2020 Contatta il Socio

Il Covid19 può insegnarci moltissimo, se sappiamo vederlo anche come un maestro e non solo come un nemico.

Non vedi l’ora che tutto torni come prima? O forse, in quella “normalità” ti sentivi un ingranaggio di un sistema economico disumano, che impone ritmi, comportamenti, desideri? E ti domandi se esista un’alternativa al “lavora-consuma-crepa”?

Il disagio personale è anche collettivo, in questi tempi d’incertezza e di turbolenza. Il cambiamento climatico è un sintomo della più ampia “crisi E4” (Energia-Ecologia-Economia-Equità), emergenza planetaria che minaccia di provocare un collasso sociale. Forse già innescato dal Covid19… La strada della crescita industriale infinita e globalizzata sembra sempre più un percorso verso la morte.

Per non essere schiavi del “sistema”, non è necessario fuggire in un luogo selvaggio: possiamo  ridurre la nostra dipendenza – almeno in parte – anche restando in città. Possiamo cambiare prospettiva, imparare a vedere il mondo in modo diverso e noi stessi come elementi funzionali del mondo. Possiamo ripensare il nostro rapporto col cibo, l’acqua, l’energia, il denaro e la comunità, modificando le nostre abitudini per aumentare la resilienza e ridurre l’impatto ambientale.

La permacultura ci insegna a diventare ogni giorno agenti del cambiamento. Prenditi la responsabilità della tua vita e di quella dei tuoi figli, e fallo ora! è il suo unico imperativo. Per costruire una società sostenibile – una cultura permanente – partendo dall’imitazione della natura, superando il senso di disconnessione da Madre Terra e dagli altri esseri umani che ci ha portato alla crisi globale.

In questo ciclo di incontri on-line proveremo a riesaminare le nostre vite con un approccio permaculturale: partire da una base etica e da un’ampia cornice concettuale per arrivare a trovare soluzioni concrete e applicabili nel luogo in cui viviamo. Teoria e pratica per una cittadinanza attiva, oltre la protesta.

PROGRAMMA

Giovedì 12 novembre Dove va il mondo e dove vado io: introduzione alla permacultura.

Giovedì 19 novembre  Recidere il cordone ombelicale col “sistema”? Partiamo dal cibo.

Giovedì 26 novembre Altri bisogni da soddisfare: riflessione su acqua, energia e rapporti sociali.

Giovedì 3 dicembre Ma quanti soldi servono per vivere? Dal lavoro al right livelihood.

Giovedì 10 dicembrePrenditi la responsabilità della tua vita… Come iniziare la progettazione personale,  domande e risposte, considerazioni conclusive.

Ogni incontro durerà due ore (con una pausa intermedia di 5’), dalle 20.30 alle 22.30.

Con questo corso vorrei offrirti una panoramica generale – attraverso un approccio interattivo – e stimolare un cambiamento personale; ti fornirò riferimenti, strumenti e materiale per continuare l’apprendimento a livello individuale, oltre alla registrazione di ciascun incontro.

Nell’ottica di sperimentare modelli sociali alternativi, e in linea con l’approccio della permacultura basato sull’assunzione della responsabilità individuale, non ho fissato un prezzo per la partecipazione agli incontri: il tuo contributo è quindi libero, in base a quanto ritieni sia il valore di questo lavoro, a quanto puoi e vuoi  donare. Se non sai come valutarlo, ti suggerisco un’offerta nell’ordine dei 70-140€ per l’intero ciclo, oppure 15-30€ per singolo incontro. E se desideri fortemente partecipare, ma non puoi permettertelo per problemi economici, comunicamelo e cercheremo una soluzione per non escluderti.

Gli incontri saranno condotti da Gloria Gelmi.

Da oltre quarant’anni – per passione e per professione – mi occupo di problematiche ambientali, strategie per la sostenibilità, stili di vita eco-compatibili. Sono laureata con lode in scienze naturali, diplomata in permacultura con l’Accademia italiana di permacultura, facilitatrice in formazione secondo il modello CLIPS  (Community Learning Incubator Program for Sustainability) e ho co-promosso “Valgandino in Transizione” (iniziativa aderente al movimento Transition Town).

Per informazioni e iscrizioni: permacultura@email.com

I commenti di alcuni dei partecipanti alla prima edizione

Il corso mi ha aiutato a riflettere sui miei comportamenti quotidiani con uno sguardo a ciò che desidero nella mia vita. Mi ha stimolato a mettere in atto piccoli ma importanti cambiamenti, mi ha incuriosito su diverse tematiche che mi piacerebbe approfondire. (Barbara)

Un’occasione per cominciare a intravedere nuove possibilità che arricchiscono la Vita. (Cinzia)

Se già sai che vuoi dare un’altra direzione alla tua vita, ma non sai da dove partire o continui a rimandare, questo corso ti offre molti spunti e strumenti per intraprendere un percorso di cambiamento. (Diletta)

La permacultura è un modo di pensare per utilizzare al meglio le risorse che si hanno, e quindi, non sprecare risorse inutilmente. (Emidio)

Se capisci che fai fatica a star dentro nel sistema, puoi trovare indicazioni per cominciare a uscirne. (Giovanna)

La permacultura è scambio, relazione e interconnessione. Ti aiuta ad avere maggiori strumenti per leggere e valutare tutte le situazioni, a non dare nulla per scontato e a trovare soluzioni efficaci e a basso impatto. Affascinante. (Giusy)

Un corso introduttivo che offre molte indicazioni su come cambiare o almeno migliorare la propria vita. (Leila)

Un corso di progettazione in cui vai in profondità e che puoi applicare in tutti gli ambiti della vita. Potrebbe diventare un modus operandis.(Marion)                                                             

Ti permette di fare il primo passo verso la consapevolezza della necessità di cambiare stile di vita. (Nicola)

L’argomento è molto interessante e vengono date indicazioni pratiche. La modalità online è utile per chi non può muoversi, ma seguirlo in presenza sarebbe meglio. (Nicoletta)

Abbiamo passato quattro serate molto interessanti in cui abbiamo avuto il piacere di conoscere Gloria che con molta competenza e sguardo sorridente ci ha introdotto ad argomenti più o meno conosciuti. E’ stata sicuramente un’occasione per approfondire alcune tematiche, per trarre spunti di riflessione da approfondire invece individualmente (per esempio attraverso la visione dei filmati proposti, gli autori suggeriti ecc…) e per confrontarsi con persone che condividono il nostro punto di vista sul mondo. Mi ha fatto estremamente piacere incontrare una persona coerente che non solo conosce certi dettami della filosofia che spiega ma che li applica per davvero. (Serena)         

Fai questo corso per lasciarti stravolgere dai tuoi soliti schemi mentali…

Per aprirti a nuovi concetti…

Fai questo corso perché abbiamo tutti bisogno di ritornare più a pensare e capire secondo natura. (Simonetta)               

 

Commenta l'offerta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contatta il Socio

Nome e cognome * Email *
CAG
Telefono * Messaggio
Accetto il trattamento dei dati personali privacy e i termini d'uso *

Newsletter

Ricevi in anteprima le nuove offerte. Iscriviti alla newsletter.

Ai sensi dell’art. 13 del Regolamento (UE) 2016/679 (GDPR), ti informiamo che i tuoi dati personali, da te liberamente forniti, saranno trattati da Banca Popolare Etica Società cooperativa per azioni, Padova, Via N. Tommaseo, 7 Titolare del trattamento, per le seguenti finalità: (I) registrazione al sito e corretto utilizzo dei servizi correlati; (II) iscrizione alla newsletter informative della Banca. Ti ricordiamo che per dar seguito alla tua richiesta relativa ai trattamenti (II) precedentemente indicati, è necessario esprimere il tuo consenso. Ti ricordiamo che avrai sempre la possibilità di revocare il consenso a tale iscrizione cliccando sull'apposito link presente in ogni newsletter. Il conferimento dei tuoi dati personali è libero tuttavia il mancato conferimento degli stessi non ci permetterà di iscriverti alla nostra newsletter. Se decidi di fornirci i tuoi dati, ti informiamo che questi saranno trattati da personale autorizzato dal Titolare del trattamento e saranno conservati esclusivamente per il tempo necessario ad adempiere alla finalità indicata (salvo diversi obblighi di legge). In nessun caso i tuoi dati saranno diffusi, ma ti informiamo che potranno essere comunicati a terzi soggetti che svolgono, per conto di Banca Etica, specifici servizi volti a garantire il corretto perseguimento della citata finalità. Ti ricordiamo infine che, ai sensi degli articoli 15 e ss. del GDPR, hai diritto di ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati che ti riguardano, di ottenere l’indicazione dell’origine e delle finalità e modalità del trattamento, l’aggiornamento, la rettificazione, l’integrazione dei dati nonché la cancellazione dei dati trattati in violazione di legge o qualora sussista uno dei motivi specificati dall’articolo 17 del GDPR. Per esercitare tali diritti puoi inoltrare richiesta scritta al Responsabile per la Protezione dei dati (Data Protection Officer): DPO@bancaetica.com.

Apri un conto

L'unico conto corrente completo e con una garanzia unica: quella di sapere che i tuoi soldi vengono impiegati per la nuova economia.

Scopri di più