Icon group

Sei socio di Banca Etica?

Allora entra anche tu in Soci in Rete! Compila questo modulo, è facile e ti permette di entrare nel nostro circuito della nuova economia

Inizia a vendere
Edizioni e Media, Natale

I soldi danno la felicità. Corso semiserio di sopravvivenza finanziaria

Prezzo originale: 15.20 euro
Prezzo scontato: 14.40 euro
Libreria Popolare di via Tadino Scade il 10 Gennaio 2021 Acquista sul sito del Socio

Chi ci capisce qualcosa di finanza? Quando si parla di questa materia spesso ci vengono in mente domande comuni, forse un po’ ingenue e naïf.

Ugo Biggeri, fondatore di Banca Etica, qui coadiuvato e pungolato da Cristina Diana Bargu, giovane laureata in Economia e Statistica, parte proprio dalle questioni più semplici per darci gli strumenti utili a orientarci in questo campo tanto complicato quanto criticato e mal visto.

Ecco come funzionano il mercato, la Borsa e i suoi prodotti principali, dai “cattivissimi” derivati ai più ben voluti titoli di stato, ed ecco come si possono gestire i soldi. Il loro valore sta nelle relazioni e nel bene comune che aiutano a generare. In questo senso sì, i soldi danno la felicità. Oppure no, lo sappiamo bene. Tutto dipende da come – a livello individuale e collettivo – decidiamo di guadagnarli, spenderli, risparmiarli o investirli.

Se molto è stato scritto sul consumo responsabile, siamo ancora poco coscienti di come le nostre piccole grandi scelte finanziarie, dal tipo di banca in cui aprire un conto corrente agli investimenti su cui puntare, possano fare la differenza. I soldi danno la felicità è una guida semplice e alla portata di tutti per trovare il modo migliore di usare il denaro, prestando attenzione all’impatto che ha non solo sulle nostre vite, ma anche su quelle degli altri e sul nostro pianeta. Basta esserne consapevoli, ma per esserlo è necessario essere informati.

Commenta l'offerta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Newsletter

Ricevi in anteprima le nuove offerte. Iscriviti alla newsletter.

Ai sensi dell’art. 13 del Regolamento (UE) 2016/679 (GDPR), ti informiamo che i tuoi dati personali, da te liberamente forniti, saranno trattati da Banca Popolare Etica Società cooperativa per azioni, Padova, Via N. Tommaseo, 7 Titolare del trattamento, per le seguenti finalità: (I) registrazione al sito e corretto utilizzo dei servizi correlati; (II) iscrizione alla newsletter informative della Banca. Ti ricordiamo che per dar seguito alla tua richiesta relativa ai trattamenti (II) precedentemente indicati, è necessario esprimere il tuo consenso. Ti ricordiamo che avrai sempre la possibilità di revocare il consenso a tale iscrizione cliccando sull'apposito link presente in ogni newsletter. Il conferimento dei tuoi dati personali è libero tuttavia il mancato conferimento degli stessi non ci permetterà di iscriverti alla nostra newsletter. Se decidi di fornirci i tuoi dati, ti informiamo che questi saranno trattati da personale autorizzato dal Titolare del trattamento e saranno conservati esclusivamente per il tempo necessario ad adempiere alla finalità indicata (salvo diversi obblighi di legge). In nessun caso i tuoi dati saranno diffusi, ma ti informiamo che potranno essere comunicati a terzi soggetti che svolgono, per conto di Banca Etica, specifici servizi volti a garantire il corretto perseguimento della citata finalità. Ti ricordiamo infine che, ai sensi degli articoli 15 e ss. del GDPR, hai diritto di ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati che ti riguardano, di ottenere l’indicazione dell’origine e delle finalità e modalità del trattamento, l’aggiornamento, la rettificazione, l’integrazione dei dati nonché la cancellazione dei dati trattati in violazione di legge o qualora sussista uno dei motivi specificati dall’articolo 17 del GDPR. Per esercitare tali diritti puoi inoltrare richiesta scritta al Responsabile per la Protezione dei dati (Data Protection Officer): DPO@bancaetica.com.

Apri un conto

L'unico conto corrente completo e con una garanzia unica: quella di sapere che i tuoi soldi vengono impiegati per la nuova economia.

Scopri di più