Icon group

Sei socio di Banca Etica?

Allora entra anche tu in Soci in Rete! Compila questo modulo, è facile e ti permette di entrare nel nostro circuito della nuova economia

Inizia a vendere
Viaggi e Tempo libero

Piemonte: Val Grande – Ossola

Prezzo originale: 640.00 euro
Prezzo scontato: 620.00 euro
Planet Viaggi Responsabili Scade il 30 Novembre 2021 Acquista sul sito del Socio

“I giorni della semina” è il bel titolo del libro che lo scrittore partigiano Nino Chiovini ha dedicato al rastrellamento nazi-fascista che nel giugno del 1944 mise a ferro e fuoco le montagne della Val Grande: una porzione pedemontana dell’alto Piemonte orientale, a ridosso della regione dei laghi insubrici (Maggiore, Lugano, Como), di grande importanza strategica.
La montagna verbanese era infatti il più vicino e veloce rifugio e passaggio tra la pianura di Milano e la Confederazione Elvetica.
Anche per questi motivi geografici il Rastrellamento della Val Grande fu un evento particolarmente drammatico nella storia del movimento di Liberazione: per la violenza dei fatti bellici, per le conseguenze sociali che investirono e travolsero le comunità rurali e civili coinvolte e, infine, per gli sviluppi storici e politici che trasformarono quella sconfitta nell’eccezionale esperienza democratica della Repubblica Partigiana dell’Ossola.
Un’attenzione particolare sarà dedicata alla conoscenza diretta e accurata del paesaggio e della geografia della Val Grande: un’occasione unica per comprendere, passo dopo passo, come la realtà difficile e ostile della montagna abbia condizionato gli eventi e i destini di coloro che vi avevano cercato rifugio. La Val Grande offre, infatti, una natura intatta e primitiva, dove l’unica presenza dell’uomo è rintracciabile nei segni antichi e sempre più invisibili di una quasi millenaria civiltà di pastori. Un paesaggio unico (la più estesa area Wilderness d’Europa) di grande fascino dove la forza della natura e la violenza della storia creano continui, forti contrasti. Si può dire che la repressione sanguinosa che investì la civiltà contadina di queste valli, ne compromise per sempre ogni possibilità di rinascita: ma non quella affidata alla pietà di coloro che, come noi oggi, ne ripercorrono i sentieri assecondando il ritmo della memoria.
Tutti i trekking, giornalieri e con partenza/ritorno dall’albergo, si svolgeranno nella bellezza lussureggiante del Parco, lungo sentieri selezionati in base all’interesse storiografico e alla facilità di percorrenza.
Una Guida Ufficiale del Parco Nazionale Val Grande, esperto dei luoghi e conoscitore delle vicende e dei protagonisti della lotta di liberazione accompagnerà il gruppo durante l’intero tour fornendo assistenza tecnica e contenuti culturali.
Durante le pause lungo i trekking sono previste brevi letture tratte principalmente dalle pagine di Nino Chiovini: la sua memoria ci farà da guida letteraria e da compagna d’avventura in questo viaggio d’esplorazione e di ricerca.
Per i pranzi ci si appoggerà, alla rete di rifugi e bivacchi, dove sarà possibile consumare il proprio al sacco o usufruire del loro servizio di ristorazione.

Commenta l'offerta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Newsletter

Ricevi in anteprima le nuove offerte. Iscriviti alla newsletter.

Ai sensi dell’art. 13 del Regolamento (UE) 2016/679 (GDPR), ti informiamo che i tuoi dati personali, da te liberamente forniti, saranno trattati da Banca Popolare Etica Società cooperativa per azioni, Padova, Via N. Tommaseo, 7 Titolare del trattamento, per le seguenti finalità: (I) registrazione al sito e corretto utilizzo dei servizi correlati; (II) iscrizione alla newsletter informative della Banca. Ti ricordiamo che per dar seguito alla tua richiesta relativa ai trattamenti (II) precedentemente indicati, è necessario esprimere il tuo consenso. Ti ricordiamo che avrai sempre la possibilità di revocare il consenso a tale iscrizione cliccando sull'apposito link presente in ogni newsletter. Il conferimento dei tuoi dati personali è libero tuttavia il mancato conferimento degli stessi non ci permetterà di iscriverti alla nostra newsletter. Se decidi di fornirci i tuoi dati, ti informiamo che questi saranno trattati da personale autorizzato dal Titolare del trattamento e saranno conservati esclusivamente per il tempo necessario ad adempiere alla finalità indicata (salvo diversi obblighi di legge). In nessun caso i tuoi dati saranno diffusi, ma ti informiamo che potranno essere comunicati a terzi soggetti che svolgono, per conto di Banca Etica, specifici servizi volti a garantire il corretto perseguimento della citata finalità. Ti ricordiamo infine che, ai sensi degli articoli 15 e ss. del GDPR, hai diritto di ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati che ti riguardano, di ottenere l’indicazione dell’origine e delle finalità e modalità del trattamento, l’aggiornamento, la rettificazione, l’integrazione dei dati nonché la cancellazione dei dati trattati in violazione di legge o qualora sussista uno dei motivi specificati dall’articolo 17 del GDPR. Per esercitare tali diritti puoi inoltrare richiesta scritta al Responsabile per la Protezione dei dati (Data Protection Officer): DPO@bancaetica.com.

Apri un conto

L'unico conto corrente completo e con una garanzia unica: quella di sapere che i tuoi soldi vengono impiegati per la nuova economia.

Scopri di più