Icon group

Sei socio di Banca Etica?

Allora entra anche tu in Soci in Rete! Compila questo modulo, è facile e ti permette di entrare nel nostro circuito della nuova economia

Inizia a vendere
Edizioni e Media, Natale, Paga con Satispay

“Due sguardi”, di Amanzio e Giovanni Ceschi a 10 €

Prezzo originale: 12 euro
Prezzo scontato: 10 euro
Publistampa Scade il 31 Dicembre 2020 Acquista sul sito del Socio
Satispay icon Paga con Satispay

Due sguardi sul mondo, lo stesso mondo, sono possibili in poesia? La poesia è esperienza intima, e come tale unica e irripetibile. Eppure, può succedere che la vita insegni a guardare insieme, con occhi diversi ma identico spirito. Con la continuità, complice e complicata insieme, che s’instaura tra padre e figlio.

Due raccolte, nate e cresciute separatamente, che si integrano a scoprire angolature diverse e complementari sullo stesso panorama. Per ogni doppia facciata del volume, la pagina di sinistra contiene una lirica del padre, quella di destra la ‘risposta’ del figlio. Un guardarsi allo specchio che, volto nel volto, nella spirale dei significati, genera altro e conduce altrove.

Finestre sul mondo: sul giorno, sulle stagioni, sul tempo; ma anche luoghi dell’anima. Le prime tre sezioni contengono testi che si corrispondono. accostati sulla base di atmosfere giornaliere, stagionali o temporali affini: qui il richiamo è agevole e l’eco evidente, anche se con lo scarto dissonante che la parola poetica, con timida prepotenza, sempre si riserva.

La quarta sezione, dove la coordinata temporale s’interseca misteriosamente con quella spaziale, segue percorsi più liberi e l’accostamento è mera suggestione, vaga assonanza, libera associazione lasciata al percorso di senso che il lettore vorrà intraprendere.

Ecco: se la poesia è questo eterno domandare mai appagato, qui lo svelamento è proprio – etimologicamente – nel respondere. Cioè nell’essere ‘simmetrico’ e nel ‘rispecchiarsi’.

Amanzio Ceschi (Cavizzana 1936) è stato per oltre trent’anni ufficiale d’anagrafe al Comune di San Michele all’Adige. Cittadino di Trento per destino e poi per scelta familiare, fin dalla giovinezza ha coltivato l’amore per la musica, la pittura e la poesia.

Giovanni Ceschi (Trento 1973), dottore di ricerca in Filologia classica, autore di saggi su letteratura e scienza nel mondo antico, è docente di greco e latino al Liceo “Prati” di Trento. Come il padre, è alla sua prima esperienza editoriale nel mondo della poesia.

 

Amanzio Ceschi – Giovanni Ceschi, “Due sguardi”, Publistampa edizioni, Trento
volume in brossura / formato 13×21 cm / 88 pagine

N.B: Concordare con il socio eventuali ordini collettivi o spese di spedizione.

Commenta l'offerta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Newsletter

Ricevi in anteprima le nuove offerte. Iscriviti alla newsletter.

Ai sensi dell’art. 13 del Regolamento (UE) 2016/679 (GDPR), ti informiamo che i tuoi dati personali, da te liberamente forniti, saranno trattati da Banca Popolare Etica Società cooperativa per azioni, Padova, Via N. Tommaseo, 7 Titolare del trattamento, per le seguenti finalità: (I) registrazione al sito e corretto utilizzo dei servizi correlati; (II) iscrizione alla newsletter informative della Banca. Ti ricordiamo che per dar seguito alla tua richiesta relativa ai trattamenti (II) precedentemente indicati, è necessario esprimere il tuo consenso. Ti ricordiamo che avrai sempre la possibilità di revocare il consenso a tale iscrizione cliccando sull'apposito link presente in ogni newsletter. Il conferimento dei tuoi dati personali è libero tuttavia il mancato conferimento degli stessi non ci permetterà di iscriverti alla nostra newsletter. Se decidi di fornirci i tuoi dati, ti informiamo che questi saranno trattati da personale autorizzato dal Titolare del trattamento e saranno conservati esclusivamente per il tempo necessario ad adempiere alla finalità indicata (salvo diversi obblighi di legge). In nessun caso i tuoi dati saranno diffusi, ma ti informiamo che potranno essere comunicati a terzi soggetti che svolgono, per conto di Banca Etica, specifici servizi volti a garantire il corretto perseguimento della citata finalità. Ti ricordiamo infine che, ai sensi degli articoli 15 e ss. del GDPR, hai diritto di ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati che ti riguardano, di ottenere l’indicazione dell’origine e delle finalità e modalità del trattamento, l’aggiornamento, la rettificazione, l’integrazione dei dati nonché la cancellazione dei dati trattati in violazione di legge o qualora sussista uno dei motivi specificati dall’articolo 17 del GDPR. Per esercitare tali diritti puoi inoltrare richiesta scritta al Responsabile per la Protezione dei dati (Data Protection Officer): DPO@bancaetica.com.

Apri un conto

L'unico conto corrente completo e con una garanzia unica: quella di sapere che i tuoi soldi vengono impiegati per la nuova economia.

Scopri di più